Paste crea splendide slide

Trasforma qualsiasi cosa in slide, Paste

Paste è il tool che ti permette di creare slide pre-formattate semplicemente incollando contenuti.

Ecco un’altra mi passione: le slide.

Chiariamoci subito, non amo fare le slide ma forse proprio per questo motivo amo quei tool che mi semplificano la vita quando devo preparare presentazioni, è stato così per Beatiful.ai, il tool che te le crea da solo, così come con Hypersay, per mostrarle al tuo pubblico. Funziona così anche per Paste.

Il funzionamento di Paste parte da un assunto fondamentale: è inutile passare ore a spulciare centinaia di template di Power Point per avere una presentazione d’effetto, bastano pochi accorgimenti e il risultato sarà pulito e dal design attraente.

Less is more direbbe qualcuno, vediamo dunque le cosa offre questo semplice tool

Caratteristiche

  • Inserisci moltissimi tipi di file o link (post di Instagram, file Google Drive, etc.).
  • Inserisci e formatta testo.
  • Scegli tra un set di template già pronti.
  • Imposta il layout seguendo i colori del tuo brand.
  • Importa file PDF o Power Point
  • Collabora con il team su una o più slide attraverso la funzione di commento o assegnazione delle task.
  • Esporta in PDF, condividi direttamente online o embedda le slide nel tuo sito web.
Dai un occhio anche a  Crea il tuo canale video personale, Vimsy

Prezzi

Paste viene proposto in tre piani:

  • Free – slide illimitate, 3 deck, deck embeddabili
  • Starter, 8$/mese per utente – tutto ciò che è incluso nel piano Free + font custom e deck privati.
  • Team, 30$/mese per 25 utenti – Tutto ciò che è incluso nel piano Starter.

Come funziona

#1 Una dashboard minimal

Dopo esserti registrato ti verrà mostrata la dashboard generale di Paste, con a destra il menu delle opzioni e al centro i deck con le slide che hai creato. Troverai alcuni deck creati dal team di Paste per aiutarti a scoprire le funzionalità di questo tool.

In alto con il pulsante “import file” puoi fare upload di altre slide che hai già creato in precedenza con altri strumenti, con “new deck” invece passi subito all’azione con Paste.

Dai un occhio anche a  Viosk, video slideshow animati in pochi click

Paste dashboard

#2 Paste, quindi incolla.

Quando inizi a lavorare con Paste, puoi inserire testi, immagini, video o file, naturalmente anche con un drag&drop. Le opzioni per la formattazione del testo

Paste incolla

#3 Cosa vuoi inserire?

Inserisci qualsiasi cosa tu voglia nella slide: file, link, file da Dropbox, da Unsplash, documenti Google, mappe, file da Infogram, OneDrive. Oppure inserisci un contenuto dai social: Instagram, Twitter, Spotify.

Paste inserire

#4 Mockup subito pronti

Una volta che hai fatto upload del tuo contenuto e magari inserito un testo a lato, puoi impostare la visualizzazione tramite la selezione di alcuni pratici mockup pronti all’istante.

Paste mockup

#5 Layout: tipo e direzione

Per riuscire ad ottenere proprio la slide che avevi in mente, puoi impostare il layout, sia come tipologia, che come direzione.

Paste layout

#6 Personalizza i colori

Tramite i pulsanti più a destra nella barra inferiore, puoi impostare lo sfondo della tua slide.

Dai un occhio anche a  Textures.com, immagini di tutti i materiali possibili, senza attribuzione

Paste colori

 

#7 Collaboration

Una volta che hai (quasi) finito il tuo lavoro, puoi invitare altri membri del team a collaborare e a commentare le slide.

Paste collabora

#8 Condividi o fai download

Stavolta hai davvero finito. Scegli tu se fare download in PDF o condividere il file con un link. Naturalmente eventuali oggetti animati si vedranno muovere soltanto in questa seconda ipotesi.

Paste condividi

Cosa mi è piaciuto

  • La semplicità d’uso.
  • L’approccio “lineare” alla costruzione delle slide.
  • La possibilità di inserire praticamente qualsiasi tipo di contenuto.

Cosa non mi è piaciuto

  • Il prezzo per il piano a pagamento è un po’ caro.
  • La struttura del tool è troppo semplice, qualche funzionalità in più non avrebbe fatto male.
  • Non ho trovato la funzione di autoplay temporizzato per le slide.

VAI AL TOOL